Cosa votare al referendum sul taglio dei parlamentari? Le ragioni del Sì e del No

Il referendum è alle porte. Rispetto alle organiche (e pasticciate) riforme costituzionali volute nel 2005 dal governo Berlusconi e nel 2016 dal governo Renzi, il quesito referendario ci chiama alle urne il prossimo 20 e 21 settembre per un solo, ma comunque non secondario aspetto delle nostre istituzioni.

Si tratta, detto molto in breve, di una riduzione dei parlamentari che vedrà la Camera comporsi di 400 deputati (al posto degli attuali 630) e il Senato da 200 senatori (al posto degli attuali 315). Un taglio netto del 36,5%.

Dopo aver ascoltato le varie posizioni in gioco, vedrò di elencare e commentare le ragioni favorevoli e contrarie al taglio che si sono succedute in questa silenziosamente anonima, e pertanto anomala, campagna referendaria.

Continua a leggere...

VI Edizione commemorazione terremoto 1693

Scarica il programma in formato PDF...

Sesta edizione 2020 degli eventi in memoria del terremoto del 1693 e della rinascita cittadina. Il cartellone e la giornata dell'11 gennaio sono stati istituzionalizzati dalla Giunta Municipale nel 2015 su proposta dell'Associazione Youpolis Sicilia nell'ambito di un progetto sui "Giorni della Memoria".

Da alcuni anni, alla parte civica e culturale è stata affiancata la proposta della Cattedrale San Giovanni Battista e della Chiesa Madre San Giorgio di una fiaccolata tra i due centri, unitamente alle celebrazioni tradizionali che da sempre si tengono ogni anno nelle due chiese.

Online il programma del nostro evento regionale di Sciacca

Scarica il programma in formato PDF...

Manca giusto una settimana a “Giovani Protagonisti – Le politiche giovanili in Europa e nel Mediterraneo” che si terrà il 28 e 29 settembre prossimi a Sciacca presso il Multisala Campidoglio. La due giorni è organizzata dall’Assemblea delle Consulte Giovanili Siciliana, con il patrocinio dell’ARS ed in collaborazione con i comuni di Sciacca, Montevago, Santa Margherita di Belice e l’associazione Youpolis Sicilia.

Politiche giovanili, imprenditoria, turismo, cultura, ambiente. Restare in Sicilia è possibile per i nostri giovani? Di cosa hanno bisogno per formarsi concretamente come classe dirigente? Testimonianze, proposte e possibili soluzioni attraverso workshop, talk e panel a cui saranno presenti europarlamentari, assessori regionali, amministratori locali, imprenditori ed esperti su varie tematiche, per parlare di numerosi temi fondamentali. “I giovani non possono delegare: devono essere messi nelle condizioni di diventare determinanti nelle scelte per lo sviluppo di questa terra” , con queste parole Alessandro Magistro, presidente dell’AGCS, motiva la scelta di dare vita a questo evento.

Continua a leggere...

Youpolis Sicilia entra nella rete di #LassalaPeddiri – la plastica fa schifo: “Dare un segnale importante per la salvaguardia dei territori”

L’associazione politico-culturale Youpolis Sicilia, da sempre vicina ai temi che toccano l’ambiente e la sua salvaguardia ha deciso di aderire alla campagna regionale #LassalaPeddiri – la plastica fa schifo.

Nel periodo in cui l’associazione festeggia i sette anni di attività - è infatti presente dal 2012 con propri laboratori nelle città di Ragusa, Chiaramonte e Giarre - è stata presa tale decisione anche per dare continuità alle azioni delle scorse settimane, dal focus sui #fridayforfuture alla giornata di pulizia della Vallata Santa Domenica lo scorso 13 aprile, organizzata in sinergia con associazioni che inseguono gli stessi fini. #Lassalapeddiri è un’esperienza nata non troppo tempo fa ma che si è imposta in gran parte del territorio siciliano, entrando anche nei circuiti universitari, e che si è fatta promotrice di numerose azioni di sensibilizzazione e pulizia di quelle zone vittime dell’inquinamento da rifiuti solidi, plastica in primis. “Parliamo di una vera e propria rete di associazioni – spiega il segretario dell’associazione, Michael Cabibbo – perché è proprio così che ci piace fare le cose: insieme a chi ha voglia di fare, di mettersi in gioco, lavorando con gli altri mettendo in primo piano il proprio territorio, per curarlo e renderlo migliore.”

Continua a leggere...

#belloesserci, il nuovo motto di Youpolis a sette anni dalla sua nascita

Sembra ieri e sono già sette anni. Dal 2012 ad oggi di cose ne abbiamo pensate e realizzate. Alcune ottime, altre migliorabili magari. Ma in tutte abbiamo fatto squadra tra di noi, mettendo la nostra passione, il nostro impegno, il nostro tempo. Abbiamo sempre cercato di far quadrato intorno al team e conoscere, ascoltare, collaborare con le numerose realtà dei nostri territori. E ancora oggi, dopo sette anni, la nostra voglia è ancora quella. Noi ci siamo stati e continueremo a "starci dentro" e per questo abbiamo scelto un nuovo motto, che ci accompagnerà in questa nuova fase, che ci ricorderà quello che siamo stati, e quello che dovremo continuare ad essere: una presenza semplice ma concreta, nata sempre per creare e, quando possibile, farlo insieme al resto di un territorio che vuole crescere. E' stato e sarà sempre #belloesserci!