A Chiaramonte Gulfi la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

Si terrà a Chiaramonte Gulfi, domenica 31 Marzo 2019, presso l’auditorium Santa Teresa, un incontro di sensibilizzazione in prossimità della “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” organizzato dall’Associazione socioculturale Namastè in collaborazione con Youpolis Sicilia (Laboratorio di Chiaramonte Gulfi) e la Consulta dei Giovani di Chiaramonte Gulfi. “La disabilità è, ormai da molti anni, uno dei temi fondamentali dell’Associazione Namastè – spiega il presidente Daniela Lucifora. In particolare, abbiamo focalizzato l’attenzione sul disturbo dello spettro autistico con il ProgettoAutismo. Lo stesso nasce nel gennaio del 2012 come conseguenza della presa di coscienza della mancanza di servizi e di informazioni su una patologia estremamente delicata. Da allora uno dei nostri obiettivi è stato quello di promuovere eventi che allargassero i punti di vista sulla conoscenza e favorissero attività di inclusione presso il gruppo dei coetanei.”

Continua a leggere...

Affollata l’aula consiliare per il nostro convegno del 9 marzo “Donne di/per Ragusa”

Maria Paternò Arezzo. Mariannina Coffa e Maria Occhipinti. Tre donne della Ragusa di ieri al centro del convegno promosso dal Comune di Ragusa e dall’associazione Youpolis Sicilia tenutosi sabato sera 9 marzo in un’affollatissima aula consiliare del Municipio cittadino. L’incontro, che ha visto la presenza dell’on. Stefania Campo, è stato aperto dai saluti di Giovanna Licitra, vicesindaco di Ragusa e di Francesco Scollo, presidente Youpolis Sicilia. Quindi.gli interventi del prof. Gaetano Cosentini. storico e saggista, della docente e scrittrice Maria Lucia Riccioli e della protesa Margherita Bonomo, docente presso l'Università di Catania, moderati da Stefano Vaccaro.

Continua a leggere...

Donne di/per Ragusa. Il Comune di Ragusa e Youpolis Sicilia celebrano la Giornata della Donna

Storia, memoria e percorsi esistenziali femminili al centro di “Donne di/per Ragusa”: l’evento culturale è promosso, a ridosso della Giornata Internazionale della Donna, dal Comune di Ragusa e dall’Associazione Youpolis Sicilia, sabato 9 marzo, alle ore 18 presso, l’Aula Consiliare.

L’incontro si aprirà con i saluti ai partecipanti di Giovanna Licitra, Vice Sindaco di Ragusa e di Francesco Scollo, Presidente Youpolis Sicilia. In programma quindi gli interventi di Stefano Vaccaro che dialogherà con il Prof. Gaetano G. Cosentini, storico e saggista, parlando di “Maria Paternò Arezzo, grande benefattrice di Ragusa. A seguire la Prof.ssa Maria Lucia Riccioli, docente e scrittrice, per “Il volo della Capinera. Mariannina Coffa tra Noto e Ragusa” e la Prof.ssa Margherita Bonomo, docente presso l’Università di Catania, su “Sacrificio, sfida e resistenza – L’esempio di Maria Occhipinti”.

A.D. 1693 La memoria e l'orgoglio. La quinta edizione della commemorazione del sisma

Una quinta edizione, quella di commemorazione della data del terremoto del 1693, che si è rivelata la più seguita da quando l’Associazione Youpolis ha voluto dare il via, nel 2015, all’iniziativa che è stata sempre sostenuta e apprezzata dalle amministrazioni comunali. “A.D. 1693 – la memoria e l’orgoglio” ha riscosso un notevole consenso di pubblico, tanto che si è deciso di prolungare l’apertura dell’Auditorium S. Vincenzo Ferreri per far visitare, ancora nei giorni a venire, la mostra temporanea, organizzata dall’associazione culturale A.St.R.A.Co, allestita in occasione della conferenza del 12 gennaio, del prof. Rosario Marco Nobile, nell’ambito degli eventi commemorativi La mostra, curata da Davide Arestia e Rita Baglieri, sarà aperta, con visita guidata, nei giorni di sabato 19 e domenica 20 gennaio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. La decisione di prorogare la mostra è scaturita dal grande apprezzamento di pubblico ricevuto nel corso della manifestazione commemorativa.

Continua a leggere...

Conferenza stampa V edizione de "La memoria e l'Orgoglio"

Per ricordare il terribile terremoto dell’11 gennaio del 1693 e della rinascita barocca il Comune di Ragusa insieme a diversi enti e associazioni, organizza la V Edizione dell'iniziativa “A.D. 1693 - La memoria e l’orgoglio”. L’evento che prevede una serie di commemorazioni ed eventi, ogni anno viene concepito in maniera differente rimodulando luoghi e temi degli incontri culturali. La prima edizione si è tenuta per la prima volta nel 2015 a seguito di una proposta progettuale presentata dall’Associazione Youpolis Sicilia e nello stesso anno l’Amministrazione comunale del tempo decise di istituzionalizzare questa iniziativa con apposita delibera di Giunta Municipale. Dallo scorso anno, come si ricorderà, oltre alla commemorazione civile ed i vari incontri culturali, sono state integrate nel programma anche alcune iniziative curate dalle parrocchie della Cattedrale San Giovanni Battista e della Chiesa Madre San Giorgio Martire, tra cui una particolare fiaccolata con diverse tappe che unisce le due chiese e i due centri storici nel ricordo del sisma.

Continua a leggere...